Gossip News moda : Gianfranco Ferré ” Sotto un’altra luce: Gioielli e Ornamenti ”

“ Credo che il gioiello sia l’elemento più immediato per esprimere un desiderio di bellezza innato, senza tempo, antico quanto la storia dell’umanità, radicato nella nostra sensibilità perché capace di tradurre in realtà emozioni e sensazioni. Il gioiello ha avuto in passato straordinarie valenze rappresentative, come simbolo di ricchezza, potere, prestigio, autorità. Ora è soprattutto rappresentazione di personalità. È un mezzo per la rappresentazione di sé. Come l’abito e forse più dell’abito.” Così il celebre stilista Gianfranco Ferré, scomparso ormai prematuramente dieci anni fa nel 2017, descriveva i bijoux, da sempre sua grande passione e caratteristica del suo codice estetico. Cominciò infatti , dopo una laurea ottenuta presso il Politecnico di Milano, proprio dai gioielli e dagli accessori, per poi concentrarsi sull’abbigliamento e fondare la sua casa di moda, oltre che lavorare come direttore creativo per la maison Dior dal 1989 al 1996, segnando radicalmente la storia della moda italiana e non solo. Ferré ha sempre accompagnato le sue creazioni con meravigliosi monili, divenuti dal 12 ottobre 2017 al 19 febbraio 2018 protagonisti della mostra “Gianfranco Ferré. Sotto un’altra luce: Gioielli e Ornamenti” presso Palazzo Madama a Torino, organizzata dalla fondazione Gianfranco Ferré insieme alla fondazione Torino Musei. Più di 200 pezzi tra anelli, bracciali, collane e spille in vetri di murano, metalli smaltati, conchiglie levigate, cristalli di swarovski e molto altro vengono presentati su abiti che grazie ad essi prendono vita e carattere inseriti in una location dall’architettura importante ma dall’arredamento minimale. Un evento certamente da non perdere per gli appassionati del settore e della gioielleria, ma anche per tutti coloro che desiderano emozionarsi e colmare i propri occhi di bellezza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*