Grande Fratello VIP 4: Antonio Zequila scrive una poesia di speranza per il pubblico.

Antonio Zequila si aggira per la casa e approfitta della lavagna per scrivere una poesia che è un inno alla speranza. Dal titolo: “Andrà tutto bene”, con dei versi Zequila vuole ringraziare il pubblico che nonostante la situazione drammatica dedica attenzione al programma.

Annunci

 

 

 

 

“Rispettando quello che succede fuori, speriamo di rimanere nei vostri cuori. Noi siamo qui, in attesa di finire con la speranza di avervi fatto divertire. Ognuno di noi sognerebbe la finale, ma è sempre il pubblico sovrano che deciderà -Quello che vale-. Tra divertimenti, litigi e qualche eccesso, comunque vada è stato un successo. Caro pubblico, grazie degli ascolti, speriamo che i problemi di salute siano risolti” con questo suo messaggio Antonio Zequila vuole comunicare il suo pensiero al pubblico.

Invece Antonella Elia non ha problemi ad esprimere cosa pensa e ricordando il gesto affettuoso che Antonio ha avuto nei suoi confronti, mentre è in camera in compagnia di alcuni coinquilini dice: “Ieri sera Antonio mi ha abbracciata. Mi ha fatto tenerezza ma continuo a non parlargli. Non è cambiato niente”. Antonio Zequila in questo periodo è un argomento molto discusso in casa, l’uomo ha avuto molti contrasti con gli inquilini presenti in stanza e ogni momento è giusto per commentare i suoi comportamenti.

Paola Di Benedetto con cui Zequila non ha mai avuto feeling afferma: “Oggi diceva che vuole arrivare in finale. Se dovesse arrivarci camminerà quindici metri sopra il cielo per tutta la settimana! Dirà preghiere otto volte al giorno e avvierà l’impresa di pulizie” mentre Sossio Aruta, altro concorrente con cui Antonio ha avuto alti e bassi afferma: “Ci farà fare la soap opera. Oggi si è offeso perché nessuno di noi voleva fare il –Vippiful-. Si è isolato e ha pure mangiato in disparte” dice facendo un’imitazione dell’uomo, provocando le risate dei compagni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*