Milano Fashion Week: Alberta Ferretti FW 20/21

In via Mecenate arriva anche Alberta Ferretti. Il nuovo polo della moda, dove da due anni si è trasferito il Gucci Hub e dove nel primo giorno di fashion week sono andate in scena tre sfilate, oggi vede scendere in campo anche la nuova collezione autunno inverno 2020/2021 della stilista: un inno alla donna.

Annunci

Sulla passerella autunno inverno 2020/2021 della stilista alla Milano Fashion Week va in scena un inno alla donna. Libera di esprimere la propria femminilità, anche in capi mascolini.

 

Linea con due volti: maschile & femminile

Alberta FerrettiAlberta FerrettiAlberta FerrettiIn passerella una linea che vive in due anime: da una parte quella maschile, con i tessuti sartoriali declinati su jumpsuit e pantaloni dalla forma baloon, dall’altra gli chiffon iper femminili, declinati in arancione, viola intenso e nero, leggerissimi e svolazzanti.

E poi, tanto, tantissimo argento, accostato a gioielli a catena e tacchi a spillo.

Ancora, le proposte in chiave daily: a partire dalla pelle per arrivare al denim e ai montoni colorati, da indossare abbinati con gli stivali alti e le cinture gioiello (matching daywear è anche il titolo della collezione).

 

A dimostrazione che gli anni ‘80 destano ancora sprazzi di malinconia –  e non sono di certo passati di moda.

Chiara Ferragni AF

Le regina della passerella

Bella Hadid è stata la regina della passerella insieme alle giovanissime di origini sudanesi Anok Yai e Adut Akech, seguite dall’olandese Rianne Van Rompaey.

In prima fila all’evento, durante la presentazione della collezione autunno inverno 2020/2021 c’erano le sorelle Ferragni, Elisabetta CanalisCristiana Capotondi, Giulia Bevilacqua, Greta Scarano e Greta Ferro, protagonista della serie tv Amazon Prime Video Made in Italy, dedicata al mondo della moda milanese degli anni Ottanta, in linea anche con la collezione.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*