Gossip News Musica , Negramaro: dopo la crisi? Più forti di prima!

“Amore che torni” è il titolo del nuovo album dei Negramaro in vendita da venerdì, 17 novembre, ed è il disco che ha ricomposto di fatto la band, e arriva a ben due anni di distanza dal multiplatino “La rivoluzione sta arrivando”.

Annunci

Presentando il nuovo disco Sangiorgi ha detto: “Forse oggi avreste potuto non essere qui. Ci siamo lasciati per qualche mese, io sono andato a New York perchè era necessario non rimanere vicini”. La crisi è arrivata perchè  dopo anni di intesa si era caduti nella routine, nelle cose da dover fare e nell’essere presenti, a prescindere dalla voglia di esserci. “Ho provato la paura vera di non voler tornare più indietro – ha detto Giuliano.

«È accaduto tutto circa un anno fa» spiega. «Ci siamo sciolti per un paio di mesi. Io me ne sono volato lontano, a New York, per capire. E capirmi. Pure agli occhi dei Negramaro l’universo sembra una cosa infinita però alla fine si risolve in un unico atomo. E quell’atomo è lo stesso che ci tiene assieme da sedici anni, perché anche se suoniamo a San Siro, ciascuno di noi continua a portarsi dentro la cantina in cui siamo nati. Ecco perché siamo ancora qui; un titolo come “Amore che torni” è figlio proprio di questa consapevolezza”. “Ci sto pensando da un po’”, il brano conclusivo di questo concept in cui le canzoni confluiscono una nell’altra come in una suite, chiude il cerchio con la voce di una bambina che parla di «nuovo inizio».

“Oggi possiamo raccontarvi di un amore che non è finito e anzi vive un nuovo inizio. E, come in una coppia, quando si supera una crisi vale la pena di raccontarla. Sono bastate poche ore e un incontro e un abbraccio con il tastierista Andrea Mariano e tutto è tornato, meglio di prima. Tanto che il disco è nato in pochissimo tempo, da una selezione di ben 80 pezzi”.

I 12 brani inediti sono tutti attraversati da questo travaglio e dal sentimento di paura prima e di felicità ritrovata poi.

L’album raccoglie sonorità molto differenti in uno stile più essenziale rispetto al passato: “Ci sono tutti i generi che abbiamo amato – dice il cantante – dal rap al rock, come ci sono tutte le cose che volevamo dire”. E infatti, uno dei brani è fortemente ispirato all’attualità. Si chiama ‘Per uno come me’ e racconta l’amore tra due naufraghi nel Mediterraneo.

All’album seguirà un tour estivo negli stadi (che parte il 24 giugno da Lignano Sabbiadoro, passa per Milano, Roma, Pescara e Messina e chiude a Lecce il 13 luglio), al quale la band lavorerà nei prossimi sei mesi, finiti gli impegni promozionali.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*