Omicidio Vannini, la mamma: “Chiederò al ministro che il processo riparta da zero”

La madre di Marco Vannini ha intenzione di fare un processo ex novo, nella nota trasmissione televisiva Quarto Grado ha commentato: “Chiederò al Ministro della Giustizia Bonafede che il processo torni indietro e che si riparta da zero”.

Annunci

Qualche giorno fa quest’ ultimo aveva annunciato che avrebbe incontrato personalmente la famiglia: “Ho personalmente la mamma di Marco Vannini, abbiamo parlato e parleremo ancora qui al ministero, nei prossimi giorni avrò modo di incontrare i genitori di Marco Vannini. A lei ho già spiegato che il ministro della Giustizia non può entrare nel merito delle decisioni dei giudici: il ministro della Giustizia non può e non deve entrare nel merito delle decisioni dei magistrati. È un principio fondamentale della nostra Costituzione che io non posso e non voglio violare. Detto questo, ho guardato con molta attenzione il video in cui viene ripreso il momento della lettura del dispositivo della sentenza, un video entrato nelle case di milioni di cittadini, e voglio spiegare che un magistrato ha tutti gli strumenti idonei a far mantenere l’ordine all’interno di un’aula giudiziaria. Ecco perché ritengo inaccettabile quel che è accaduto”.

La solidarietà nei confronti del ragazzo è immensa, non solo sul web, ma anche fra i commercianti, ieri sera sono state abbassate saracinesche, esposte candele e cartelli.

About Annamaria Iannelli 1648 Articles
Annamaria Iannelli nasce a Trani il 14/09/1995. Nel 2018, all'età di soli 22 anni, si laurea in lingue e culture moderne per il turismo presso l'Università di Bari Aldo Moro, le sue lingue di studio: portoghese, francese e tedesco. Da diversi anni coltiva la passione per il giornalismo, nel suo tempo libero ama viaggiare, scrivere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*