Sul lungomare di Napoli, chiude una pizzeria per far posto al McDonald’s

In Via Partenope a Napoli, una pizzeria storica “Rosso Pomodoro” chiude per far posto al McDonald’s. La notizia non è stata accolta positivamente in città, ancora una volta ha vinto la globalizzazione, il cibo spazzatura.

Una delle principali preoccupazioni è la ripercussione ambientale, il danno d’immagine che la società multinazionale potrebbe causare. I turisti, non soltanto potrebbero prediligere il più veloce (e non così economico) panino ma finirebbero anche per invadere le strade con gli imballi dei menù d’asporto del fast-food.

Sta ai napoletani e visitatori dimostrare che sono ancora capaci di apprezzare la tradizione, la pizza napoletana non si tocca!

 

About Annamaria Iannelli 1587 Articles
Annamaria Iannelli nasce a Trani il 14/09/1995. Nel 2018, all'età di soli 22 anni, si laurea in lingue e culture moderne per il turismo presso l'Università di Bari Aldo Moro, le sue lingue di studio: portoghese, francese e tedesco. Da diversi anni coltiva la passione per il giornalismo, nel suo tempo libero ama viaggiare, scrivere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*