Vasco Rossi: in arrivo un nuovo singolo e album live a San Siro

Doppia sorpresa in arrivo per i milioni di fan di Vasco Rossi. Il rocker di Zocca sta completando il mixaggio dei concerti di San Siro, che diventeranno molto presto un album dal vivo. Ma non è finita qui. A quanto pare è stata infatti scelta la data per il lancio del nuovo singolo dell’artista più amato d’Italia.

Annunci

Vasco Rossi, album live a San Siro Si sono chiusi a giugno i concerti del Blasco per il VascoNonStop Live 2019, con la lunga residency a San Siro e il doppio evento di Cagliari. E proprio i concerti dello stadio di Milano stanno per diventare un nuovo album dal vivo. Ancora non sono stati svelati grandi dettagli su questa nuova uscita, ma sappiamo che i lavori sono in corso e che novità arriveranno già nelle prossime settimane.

Intanto, il primo appuntamento con la musica di Vasco nei negozi di dischi dovrebbe essere il 28 ottobre: data in cui, secondo la Gazzetta di Modena, il Blasco dovrebbe pubblicare il suo nuovo singolo. Una canzone intorno alla quale si sono sprecate le indiscrezioni: sia sul titolo, sia sull’eventualità (poi smentita dal diretto interessato) che possa essere l’ultima canzone della carriera dell’artista emiliano. Quale sarà la nuova canzone del Blasco? Secondo quanto circola sul web, dovrebbe essere Se ti dovessi dire, una canzone già arrivata in rete nel 2014, ma ancora mai pubblicata ufficialmente. Tuttavia, Vasco aveva fatto intendere negli scorsi mesi di avere in cantiere La mia ultima canzone, quella che dovrebbe essere il suo ‘testamento’ musicale definitivo. Ricordiamo che l’ultimo singolo inedito del rocker di Zocca era stato La verità del novembre 2018, e che dal 6 settembre 2019 il Blasco è tornato in radio come autore del brano Io sono bella di Emma Marrone.

Tornando al nuovo album di Vasco Rossi registrato a San Siro, questo dovrebbe comporsi sia del CD audio che del DVD video.

Trattandosi di un disco registrato dal vivo, intuire quale sarà la sua tracklist è un’impresa piuttosto semplice. A meno che, naturalmente, il Blasco non decida di apportare delle modifiche, eliminando alcuni brani della scaletta. Le registrazioni del nuovo disco dovrebbero essere state effettuate nel corso di tutte e sei le date andate in scena nello stadio San Siro, quindi nel disco non dovrebbe esserci una predilezione per uno o per un altro concerto.

Dopo l’intro, la tracklist dovrebbe aprirsi sulle note di Qui si fa la storia. Nel mezzo, brani come Rewind, Gli spari sopra, C’è chi dice no, Sally e Siamo solo noi: autentiche pietre miliari del rock made in Italy. A concludere il disco, anticipata da Vita spericolata e da Canzone, non potrà che essere l’indimenticabile Albachiara: in assoluto, la canzone più famosa e amata dell’intera discografia del rocker di Zocca.

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*