Gossip News Italia

Alessandro Borghese ha il Covid-19

Condividi:

Il noto cuoco e conduttore televisivo Alessandro Borghese è risultato positivo al Coronavirus, è lui stesso ad annunciarlo.

Alessandro Borghese ha il Covid-19

Il conduttore televisivo, noto per il programma 4 ristoranti, Alessandro Borghese, figlio dell’attrice ed ex ballerina Barbara Bouchet, ha annunciato attraverso il suo profilo Instagram di aver contratto il Covid-19, aggiornando i suoi followers del suo stato di salute: “Buongiorno a tutti dal mio bunker segreto. È il quinto giorno che sono qui da quando ho preso il Covid-19. Niente febbre per il momento…che dire…sono tutto acciaccato, ossa rotte…la testa che mi gira. Ma almeno, la natura non ha più segreti per me…”, scherza Alessandro Borghese che poi continua, dicendo: “Spero di levarmi il Covid immediatamente di mezzo, perché dovrò sostituirmi i reni…non so più come posarmi sul letto…mi giro e mi rigiro…ma…a prescindere da questo, ragazzi, sono anche piuttosto fortunato…quindi…va bene così”.

Alessandro Borghese ha il Covid-19

Alessandro Borghese, noto soprattutto per essere il figlio dell’attrice Barbara Bouchet, approda nel mondo della televisione nel 2005 come conduttore del programma di Magnolia, Cortesie per gli ospiti. Nel 2012, fa una comparsa nella sitcom Camera Café, mentre nel 2015 torna in televisione con un secondo programma intitolato Alessandro Borghese – 4 ristoranti in prima serata su Sky Uno, che conduce tuttora, ormai alla settima edizione. Da lì inizia a condurre altri programmi come, Cucina con Ale, Fuori menù e Cuochi d’Italia, affiancato dagli chef Gennaro Esposito e Cristiano Tomei, ma possiamo affermare che il suo programma più conosciuto è 4 Ristoranti, dove quattro ristoratori si sfidano a colpo di pranzi e cene per decretare i migliore tra i quattro concorrenti.

Alessandro Borghese ha il Covid-19

Alessandro Borghese, ha poi continuato attraverso le sue Instagram Stories, dicendo: “Servono fondi e regole per progettare la ripartenza», ha ribadito Borghese, spiegando come «Se andiamo avanti così molti chiuderanno definitivamente. Io ho le spalle larghe, faccio anche altre attività, ma penso a quelli che vivono degli incassi di bistrot, trattorie e osterie, soprattutto in provincia. Sono molto preoccupato per loro. Alcuni hanno già chiuso, tanti altri lo stanno per fare”. Il periodo è davvero tragico per le attività e ci vorrà molto tempo prima che possano tornare alla normalità, intanto auguriamo a Borghese tanti auguri di pronta guarigione e lo invitiamo a non mollare.

Condividi:

Clicca play per ascoltare Radio Gossip News Italia

www.radiogossipnewsitalia.it

Lascia una risposta