Gossip News Italia

Alfonso Signorini ha chiesto alla contessa Patrizia De Blanck di partecipare di nuovo al GF Vip.

Condividi:

Le edizioni del Grande Fratello Vip condotte da Alfonso Signorini sono sempre molto particolari e caratterizzate dai grandi ritorni.

Abbiamo ammirato il ritorno per ben due volte di Valeria Marini, di Carmen Russo e Giacomo Urtis che ha un suo record partecipando a ben due edizioni consecutive.

Anche quest’anno Signorini ha fatto richiesta ad un’ex vippona di ritornare in Casa e lo ha fatto ad una delle protagoniste indiscusse della quinta edizione, stiamo parlando proprio di lei, la contessa Patrizia De Blanck.

Alfonso Signorini ha chiesto alla contessa Patrizia De Blanck di partecipare di nuovo al GF Vip.

“Voglio entrare con il mio grande amore, ovvero Alien, che amo alla follia”, confermando che il contatto fra lei e Alfonso Signorini è avvenuto.

La sua risposta quindi è stata affermativa avanzando però delle richieste. Alcune da poter prendere in considerazione (come la camera privata e il bagno privato), altre un po’ difficili da realizzare come appunto la richiesta di portare il cagnolino con sé.

Durante la sua prima partecipazione Patrizia De Blanck ha soggiornato in casa ben 71 giorni, nei quali ha anche avuto modo di festeggiare il suo ottantesimo compleanno. Quest’anno potrebbe soffiare ben 82 candeline sulla torta.

Alfonso Signorini: con Patrizia De Blanck anche Lorenzo Castelluccio?

Sulla sua partecipazione però aleggia più di una voce, si dice che nell’aria ci sarebbe una sua partecipazione in coppia con l’amico Lorenzo Castelluccio, influencer e suo social media manager.

Mesi fa, ospite di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno“, Patrizia De Blanck ha raccontato: “Ho picchiato un omofobo! – ha dichiarato in diretta su Rai1 – Era venuto questo mio amico che si chiama Lorenzo, è venuto ad aiutarmi con Instagram, poi mi ha accompagnato al supermercato perché pioveva e all’improvviso sento una voce che urla ‘f*oci più volte verso di lui. Non ci ho visto più, l’ho preso a ombrellate!

Poi lui è fuggito… un signore? Quello era un cesso brutto come la fame!” In collegamento video c’è anche l’amico difeso dalla De Blanck, Lorenzo Castelluccio: “Io non mi sono reso conto, ho sentito di sottofondo degli insulti però non ho capito fossero rivolte a me”.

Condividi:

Lascia una risposta