Il ritorno di Bruce Sprigsteen: ha annunciato un nuovo album

Bruce Sprigsteen ha annunciato un nuovo album, finalmente, dopo cinque anni da High Hopes. Western Stars uscirà il 14 giugno tramite Columbia Records. E c’è già un primo singolo, che è stato rilasciato stanotte: Hello Sunshine.

Pubblicità





“Questo disco è il ritorno al mio lavoro da solista, caratterizzato da brani che contengono un singolo personaggio, e impetuosi, cinematografici, arrangiamenti orchestrali. Un album che è un portagioie.”

Il co-produttore dell’album, oltre a Bruce Springsteen stesso (che si è occupato di voce, chitarra, tastiera e songwriting), è stato Ron Aniello, e contiene, fra gli ospiti, Jon Brion, alla celesta, al moog e alla farfisa, Patti Scialfa, che è anche moglie di Bruce e che provvederà a numerose parti vocali, David Sancious, Charlie Giordano, Soozie Tyrell, e molti altri.

Ad ora, si sa che l’album è stato ispirato dal “pop della California del Sud degli anni ’60 e primi ’70, e esplora il vasto range di temi tipicamente americani, il deserto, i cactus, le strade infinte, l’isolamento, e le piccole comunità, nonché la persistenza della speranza.

L’ultimo album in studio di Bruce Springsteen è stato del 2014, High Hopes. Da allora, ha rilasciato un box set per The River, nonché si è reso protagonista di Springsteen on Broadway, un one-man show a teatro che è stato peratro anche rilasciato su Netflix. Tom Helmirst è stato invece dietro il mixaggio di Western Stars.