Gossip News Italia

Fabio Fazio, sentite cosa dice Bruno Voglino

Condividi:

Fabio Fazio, sentite cosa dice Bruno Voglino: ”Finto buono, è durissimo”.

Bruno Voglino, per i meno esperti un nome magari non troppo conosciuto, ma si tratta comunque di uno degli autori più importanti della televisione italiana, durante la sua illustre carriera, dopo gli innumerevoli programmi e persone famose con la quale ha lavorato, vanta anche di aver collaborato con Fabio Fazio appunto, e Luciana Litizzetto.

Fabio Fazio, sentite cosa dice Bruno Voglino:
Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e Bruno Voglio

Bruno Voglino non ha espresso parole particolarmente mielate per il volto di ‘‘Che Tempo Che Fa”, anzi:

”Il primo provino Fabio Fazio lo fece come imitatore, a 17 anni, ma si capiva che c’era qualcosa di più. Di lui apprezzo la capacità di stare a suo agio con tutti, dal giovane comico fino al Papa.

Se è buono con tutti? Macché, è un finto buono. Ha uno stile garbato, certo, a volte forse ossequioso, ma è un uomo durissimo. Sa quel che vuole e lo difende con le unghie e con i denti. E compila liste di buoni e cattivi.”

Fabio Fazio, sentite cosa dice Bruno Voglino:
Fabio Fazio, conduttore di: ”Che Tempo Che Fa”

Di molte idee rivoluzionarie e innovative, come ogni persona, Bruno Voglino ha sbagliato a sentenziare su ”Che Tempo Che Fa” e il tandem Fazio-Litizzetto, dichiarando:

Fabio Fazio, sentite cosa dice Bruno Voglino:
Una delle coppie artistiche più importanti d’Italia, Luciana Littizzetto e Fabio Fazio

Luciana Littizzetto è una bravissima attrice. Però ormai il suo personaggio accanto a Fabio Fazio si è logorato: non ti aspetti niente di nuovo, la gente si è stancata di vederli, come si è capito anche nell’ultimo Sanremo che hanno condotto in coppia. Però Fabio è testardo e non la molla“.

Fabio Fazio, sentite cosa dice Bruno Voglino:
La coppia Littizzetto e Fazio, bocciata da Bruno Voglino

Bruno Voglino, non parla solo di Fabio Fazio.

Il famoso autore non si ferma a parlare solo di Fabio Fazio, data la sua illustre carriera ha voluto parlare di due mostri sacri della televisione italiana:

”Chi aveva l’ego più grande tra Mike e Pippo? Domanda tremenda! Pippo è sempre stato più intelligente dei suoi programmi. Resta un figlio della tv pedagogica: deve spiegare tutto, anche che il martedì viene dopo il lunedì, nel caso qualcuno del pubblico non lo sappia.

Mike era un grande professionista, disciplinatissimo ma, come dire, un po’ più limitato. Molto rispettoso delle competenze. Ripeteva sempre: “Se lo dici tu che hai studiato…”.

Lui voleva portarmi alla tv di Silvio Berlusconi. Ne era innamorato. Mi tempestava di telefonate, mi prometteva mari e monti. Alla fine l’ho incontrato, il Cavaliere. Molto simpatico. Ma ho capito subito che il suo modello di tv avrebbe rincretinito gli italiani. – ha concluso Voglino – Ho declinato cortesemente: “Guardi, non fa per me”

Per altre news, continuate a seguirci su Gossip News Italia

Condividi:

Lascia una risposta

WordPress Cookie Notice by Real Cookie Banner