Gossip News Italia

Gerry Scotti è stato ricoverato in terapia intensiva

Condividi:
Tempo di lettura: 5 minuti

Il noto conduttore Gerry Scotti è risultato positivo al Covid-19, ad oggi giungono notizie riguardo il suo ricovero in terapia intensiva.

 

Gerry Scotti è stato ricoverato in terapia intensiva in seguito alla sua positività al Coronavirus. Il 26 ottobre il noto conduttore di “Chi vuol essere milionario?” e “Tu si que vales“, ha dichiarato di essere risultato positivo al virus, tant’è che era stato lui stesso, sui social ad informare i suoi fans: “Volevo essere io a dirvelo: ho contratto il COVID-19. Sono a casa, sotto controllo medico. Grazie a tutti per l’affetto e l’interessamento”. Secondo quanto riportato dal sito Tpi, Scotti è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva, dove resterà per una decina di giorni, dopo che le sue condizioni si sono aggravate e l’uomo ha iniziato a presentare difficoltà respiratorie, ma come spiegato da Tpi, la situazione è andata migliorando.

Pubblicità





Così come Gerry Scotti anche altri volti noti del mondo dello spettacolo hanno contratto il Covid-19, il conduttore Carlo Conti che si trova in ospedale, così come la cantante Iva Zanicchi, che dalla sua stanza ha pubblicato un video dove ha mostrato i medici ed gli infermieri che si stanno prendendo cura di lei. Anche Valentino Picone aveva contratto il Coronavirus, il conduttore di Striscia la notizia è riuscito a guarire e a tornare alla conduzione del programma insieme al collega Salvatore Ficarra, una volta tornato in studio, Picone ha detto: “Sono felice di ricominciare e di tornare a essere preso in giro da Ficarra. Un fraterno ringraziamento va a Cristiano Militello e Sergio Friscia che mi hanno sostituito egregiamente”.

 

Per quanto riguarda il conduttore di “Chi vuol essere Milionario?“, il ricovero è stato predisposto a causa di difficoltà respiratorie tipiche del contagio da Covid, che nel caso di Gerry Scotti si sarebbero manifestate in modo allarmante, ma da quanto viene annunciato, il conduttore sarebbe in fase di miglioramento e sarebbe stato trasferito in un reparto di terapia intensiva a più bassa intensità di cura.

Virginio Scotti conosciuto da tutti come Gerry Scotti, nasce a Miradolo Terme in provincia di Pavia, il 7 agosto 1956. Noto conduttore televisivo, radiofonico ed ex politico, è noto anche con gli appellativi di Zio Gerry, oppure Dottor Scotti o Signor Scotti. Lavora presso la rete Mediaset, dove da molti anni conduce programmi di grande successo come “Chi vuol essere milionario?“, in passato “Passaparola“, “La Corrida“, “Paperissima“, “Caduta Libera” ed anche il programma che va’ in onda in prima serata su Canale 5 il sabato sera, “Tu si que vales“, in compagnia di Belén Rodrìguez, Martín Castrogiovanni, Alessio Sakara, Maria De Filippi, Rudi Zerbi, Teo Mammuccari e Sabrina Ferilli, con i quali, durante la trasmissione, ne combina di tutti i colori, e parlando del programma è impossibile non accennare alla sezione da lui creata, la Scuderia Scotti, dove lui accoglie concorrenti che trasmettono tanta allegria al pubblico a casa e ai presenti in studio.

Gerry Scotti è considerato uno dei conduttori italiani più amati dal pubblico, in molti lo vedono e gli vogliono bene come se fosse uno zio, amato da giovani e meno giovani, Scotti vanta una carriera televisiva di ben 37 anni e una carriera radiofonica di 38. Per quanto riguarda la sua vita privata, Gerry ha sposato nel 1991, Patrizia Grosso dalla quale si è separato poi nel 2002 e ha un figlio con la donna, Edoardo Scotti nato nel 1992.

Non ci resta che fare a Gerry Scotti tantissimi auguri di pronta guarigione, con la speranza di vederlo nuovamente in televisione, anche se adesso il sabato sera è presente nel programma Tu si que vales, ma le puntate della trasmissione risalgono a mesi fa. Coraggio Gerry, noi ti aspettiamo!

Condividi:

Lascia una risposta