Gossip News Italia

Karim Capuano racconta del suo coma a Pomeriggio Cinque, mentre dei ladri gli svaligiano casa.

Condividi:
Tempo di lettura: 5 minuti

Karim Capuano, ex tronista di Uomini e donne, mercoledì ospite a Pomeriggio Cinque ha parlato del suo periodo di coma. Mentre lui era in trasmissione gli è stata svaligiata casa.

Pubblicità





 

 

 

Mercoledì 19 febbraio Karim Capuano era ospite nel salotto pomeridiano di Barbara D’Urso, raccontando i suoi 32 giorni di coma causati da un’incidente nel 2011. Mentre chi lo ascoltava e si commuoveva nel sentirlo ricordare questo avvenimento, casa sua veniva svaligiata e messa a soqquadro da dei ladri.

“Il mio coma era irreversibile, come ho fatto a vivere su una nuvola con Gesù Cristo e lui mi imboccava? Io credo fortemente che la mia anima abbia lasciato il mio corpo e sia andata in una situazione parallela dove ho visto queste cose. Io vedevo Gesù, sentivo la sua voce era vicino a me. Io godevo solo a respirare. Sentivo il profumo di rose, margherite, anche dopo che mi sono svegliato questo profumo era forte” aveva spiegato da Barbara D’Urso l’ex tronista, inconsapevole che casa sua in quello stesso momento veniva svaligiata.

 

 

Al suo rientro Karim ha trovato la casa a soqquadro, priva di molti oggetti. In un’intervista fatta il giorno dopo Capuano ha dichiarato: “Sono rientrato ieri sera a Roma in treno che ha avuto tra l’altro un’ora di ritardo quindi invece delle 23 sono arrivato a mezzanotte. Tempo di tornare a casa ho trovato tutto spalancato, erano spariti i dvd di cui avevo una collezione di oltre 500 pezzi raccolti in 25 anni, una valigia e tre orologi, per il momento almeno questo visto che la casa era tutta sottosopra”.

Durante il suo racconto dell’accaduto Karim ha rivelato che al suo rientro a casa, dopo la trasmissione Pomeriggio Cinque, ha trovato scardinate le inferriate e la porta sul giardino della sua casa. Una volta rientrato ha trovato tutta la casa sottosopra e priva di molti oggetti, ma secondo lui il danno non supera i 10 mila euro, inoltre afferma poi di non aver detto nemmeno sui social che sarebbe stato in televisione e quindi fuori casa.

 

 

Capuano ha dichiarato di aver contattato immediatamente le forze dell’ordine: “Ho chiamato i Carabinieri e hanno detto che sicuramente è qualcuno che abita nel mio stesso residence. Io vivo in un golf residence a Roma. Ho fatto la denuncia e mi hanno detto che ora indagheranno”. L’ ex tronista ha affermato di avere anche un sistema di videosorveglianza che però non copre il tratto dove i ladri sono passati, quindi si potrebbe trattare di qualcuno che conosca la casa, difatti le forze dell’ordine non escludono nessuno, presumendo che potrebbe trattarsi anche di qualcuno che vive nei paraggi, visto che Capuano vive in un residence.

 

 

Durante l’intervista, quando gli viene chiesto se ha paura Karim risponde: “Inizialmente ho pensato che nella fretta di partire avessi dimenticato qualcosa, quindi sono entrato di corsa senza pensare in effetti che poteva esserci ancora qualcuno dentro. Ho capito quando mi sono girato verso il mobile dove tenevo la collezione dei dvd e mancavano tutti. Io ne avevo 500 che ho collezionato dal 1995 quando per la prima volta sono andato a Milano a fare il modello”, poi continua dicendo che vive lì da anni e non gli era mai accaduto niente del genere, aggiungendo che la sorveglianza è molta, avendo anche nel residence un metronotte. Poi conclude dicendo: ” Per questo mi hanno detto che per forza deve essere uno che abita lì e che conosce tutte queste cose”.

 

 

 

Condividi:

Lascia una risposta