Home / Gossip-News TV / Martina Di Fede, finalista regionale Sicilia: “Grazie Miss Italia è stata una bella esperienza, ci riproverò”

Martina Di Fede, finalista regionale Sicilia: “Grazie Miss Italia è stata una bella esperienza, ci riproverò”

Martina Di Fede, ha 18 anni ed è originaria di Vittoria (RG). Si è appena diplomata ad ottimi voti nel settore acconciatore, da un anno lavora in un salone di bellezza. E’ entrata nel mondo della moda all’età di 12 anni iniziando a sfilare per presentare le nuove collezioni dei negozi del suo Paese, crescendo si è appassionata sempre di più a questo mondo, così all’età di 15 anni si è iscritta ad un concorso di bellezza “Miss reginetta d’Italia”, in seguito ha partecipato a “Miss Blu Mare” e anche al “Premio Musa D’ Argento” vincendo in tutti i concorsi la fascia per poter andare alle finali regionali. Ha partecipato anche a Miss Bellezza in passerella, in tale occasione ha conosciuto una persona fantastica Giovanni Labisi. Da quest’ ultima esperienza, la giovanissima ha cominciato a lavorare insieme al fotografo realizzando book fotografici pazzeschi, da li’ è cresciuta la sua autostima, tanto da pensare ad inseguire il suo sogno, Miss Italia.

Pubblicità





Intervista a Martina Di Fede

Hai dichiarato che c’ è stato un incontro che ti ha dato la chiave di svolta, da ragazzina hai sofferto di bassa autostima? come ti vedevi di solito allo specchio?

Un giorno Giovanni mi ha mandato il link del sito di Miss Italia dicendomi di iscrivermi, ecco lì la mia autostima improvvisamente è scemata. Miss Italia é sempre stato il mio sogno fin da piccola ma non mi sentivo pronta, non mi piaceva il mio fisico così inizialmente non ero d’accordo ad iscrivermi.

Da buona acconciatrice, sei solita rivoluzionare continuamente il tuo look?

Non cambio spesso look perché a volte non trovo neanche il tempo per pensare ai miei capelli, mi dedico di più alle mie adorate clienti!

Il tuo rapporto personale con le altre concorrenti in gara? ti è mai capitato di fare un confronto con le altre?

Ho fatto amicizia con tante ragazze, non ci sono confronti, rivalità, cattiveria.. Siamo un gruppo abbastanza solido e unito, Miss Italia è una grande famiglia!

Sogni di aprire un salone? come pensi di coltivare la tua passione per i capelli?

A breve andrò in Accademia a Pisa per qualificarmi come parrucchiera, dopodiché voglio aprire un salone di bellezza molto particolare, una cosa diversa che non si è mai vista, ho già tutto in mente!

Raccontaci com’ è avvenuta la tua iscrizione a Miss Italia

Come ho accennato prima, inizialmente avevo rifiutato questa possibilità , ma ogni giorno ci pensavo e ad un certo punto mi sono convinta, ho aperto il sito e mi sono iscritta! Dopo qualche settimana, mi arriva una chiamata, era il responsabile di Miss Italia. Sono rimasta incredula, non credevo che in mezzo a tutte quelle iscritte scegliessero proprio me, così ho cominciato a partecipare alle selezioni. Alla mia prima selezione ero emozionatissima di ballare la sigla, di indossare il costume ufficiale di Miluna , tutto fantastico, un sogno che piano piano si avverava! Anche se non sono stata scelta alla prima serata, non ero triste. Sono una ragazza molto determinata, positiva e solare, non mi sono arresa e mi sono presentata all’altra selezione, ma anche li non sono stata scelta. Stavo per mollare, pensavo di non farcela, ma una mattina mi svegliai e vidi su Instagram che ci sarebbe stata l’ultima selezione quindi la mia ultima possibilità e decisi di sfruttarla. Ecco sono felicissima della scelta che ho fatto quella mattina perché in quella serata ne sono uscita vincitrice con la fascia di finalista regionale! Dopodiché ho partecipato a 3 finali dove ci siamo sfidate  50/60 ragazze e veniva scelta soltanto 1 ragazza. Quest’anno non ce l’ho fatta, ma sono contenta di aver fatto quest’ esperienza che mi ha dato tanto e ringrazio tutti per la fantastica famiglia che si è creata! Ovviamente non mi arrendo, ci riproverò l’anno prossimo!

FOTO CON LA FASCIA A CURA DI ANTONIO D’ ARRIGO

Condividi:

About Redazione

Check Also

Temptation Island: Antonella Elia chiede il falò già dalla prima puntata.

Antonella Elia chiede il falò di confronto, già dalla prima puntata di  Temptation Island che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *