Gossip News Italia

Niccolò Bettarini sull’aggressione Non ho capito più nulla

Condividi:

Niccolò Bettarini sull’aggressione: Non ho capito più nulla

Niccolò Bettarini si è espresso in merito all’ aggressione subita la scorsa domenica: “Mi ha dato alcuni buffetti sulla faccia cercando di provocarmi, io ho provato a respingerlo, ma mi sono trovato immediatamente in mezzo a più di dieci persone e non ho capito più nulla.”

Il motivo dell’aggressione? essere figlio di Stefano Bettarini, secondo il racconto dell’amica Zoe Esposito gli aggressori avrebbero detto: “Sei il figlio di Bettarini, ora ti ammazziamo”.

Dopo il gesto i quattro ragazzi sono scomparsi tempestivamente, nel momento in cui Zoe ha soccorso Niccolò le è arrivato un calcio in faccia.

Niccolò ha trovato le forze per lasciare le sue prime dichiarazioni, sta cercando di dimenticare il brutto episodio. I quattro giovani sono stati fermati con l’ accusa di tentato omicidio, saranno interrogati dal gip per la convalida del fermo

Condividi:

Lascia una risposta