Gossip News Italia

Quando Jean Claude Pascal vinse l’Eurovision nel 1961 con una canzone sull’omosessualità

Condividi:

Quando Jean Claude Pascal vinse l’Eurovision nel 1961 con una canzone sull’omosessualità, il francese cantò  Nous Les Amoureux (Noi Gli Amanti), un brano sull’amore fra due uomini.

Jean Claude Pascal, mancato nel 1992, fu un cantante, attore e stilista francese, figlio di un industriale e nipote di un grande sarto, Pascal ottenne una medaglia al valore combattendo nella 2ª Divisione corazzata francese contro i tedeschi durante la seconda guerra mondiale.

 Quando Jean Claude Pascal vinse l'Eurovision nel 1961 con una canzone sull'omosessualità
Jean Claude Pascal durante l’esibizione

Nel 1961 partecipò all’Eurovision Contest rappresentando il Lussemburgo , con il brano Nous Les Amoureux, quell’anno il festival si tenne a Cannes, in Francia.

La canzone fece molto discutere perché per l’epoca, fu davvero un qualcosa di scandaloso, ma vinse comunque, e la canzone di Jean Claude Pascal, il testo recitava:

 Quando Jean Claude Pascal vinse l'Eurovision nel 1961 con una canzone sull'omosessualità
Jean Claude Pascal, classe 1927

“Sembrerebbe che l’Inferno ci aspetta / vorrebbero impedirci di essere felici”.  (Il  paraît que c’est l’enfer qui nous guette / on voudrait nous empêcher d’être heureux”). Ma nonostante “les imbéciles”, questo sentimento procede orgoglioso perché “nulla è più luminoso dell’amore, e il sole risplende per loro” (“rien n’est plus évident que l’amour, le soleil brille pour nous“).

prosegue Pascal: “Ma il tempo ci porterà notti meno difficili/ e io sarò in grado di amarti, senza essere sulla bocca di tutti/ è promesso, è scritto” (Mais l’heure va sonner desnuits moins difficiles/ et je pourrai t’aime sans qu’on en parle en ville/ C’est promis, c’est écrit).

Negli ultimi versi del brano, Jean Claude Pascal fa riferimento all’intolleranza della fede cattolica, ma piuttosto che rifiutarla l’accoglie come parte integrante del loro amore: “Il paradiso è tra di noi, e Dio ci ha dato il diritto di essere felici e la gioia di essere una coppia”. (Il nous a donné le droit au bonheur et à la joie d’être deux).

 Quando Jean Claude Pascal vinse l'Eurovision nel 1961 con una canzone sull'omosessualità
Jean Claude Pascal, è stato un cantante, attore e stilista francese.

Eurovision 1961, l’anno che vinse Pascal, l’Italia era rappresentata da Betty Curtis.

 Quando Jean Claude Pascal vinse l'Eurovision nel 1961 con una canzone sull'omosessualità
Betty Curtis, quinta classificata nel 1961

L’Italia quell’anno fu rappresentata da Betty Curtis (mancata nel 2006 a 70 anni) , si classificò quinta con il proprio brano ”Al di là”, è ricordata come una delle interpreti più rappresentative della musica italiana.

Gossip News Italia

Condividi:

Lascia una risposta

WordPress Cookie Notice by Real Cookie Banner