Gossip News Italia

Salvo Veneziano, incendio devasta la sua pizzeria

Condividi:

Un incendio davvero spaventoso ha sconvolto la vita di Salvo Veneziano

Salvo Veneziano è un personaggio conosciuto dal grande pubblico per essere stato nel 2000 uno dei concorrenti più amati della prima e anche storica, edizione del Grande Fratello su Canale 5. Attraverso i suoi canali social l’imprenditore siciliano ha raccontato tutto quello che gli è accaduto pubblicando un paio di foto decisamente sconvolgenti. Uno spaventoso incendio ha colpito la sua storica pizzeria di Cesano Maderno, in provincia di Monza Brianza.

La pizzeria di Cesano Maderno risale a ben 15 anni fa, quando Salvo Veneziano riuscì a fondare uno dei suoi primissimi punti vendita proprio con i proventi derivanti sia dal Grande Fratello ma anche dalle innumerevoli ospitate di cui si era reso protagonista ai tempi. Salvo Veneziano era molto legato alla sua pizzeria, alla quale però da questo momento in poi dovrà dire addio.

Salvo Veneziano, incendio devasta la sua pizzeria
Salvo Veneziano, incendio devasta la sua pizzeria

“Purtroppo il mio punto vendita di Cesano Maderno dopo 15 anni cessa di esistere (per il momento) per un incendio che ha totalmente distrutto l’attività” ha scritto lo stesso Veneziano, che ha specificato un punto fondamentale, ossia che non si è trattato affatto di un rogo appiccato appositamente per recare danno all’imprenditore. Veneziano ha poi aggiunto: “Volevo puntualizzare che non è stato un incendio doloso”.

La ricostruzione delle forze dell’ordine

Dopo poco tempo dalla pubblicazione del post sono iniziati infatti ad emergere su molti quotidiani locali tutti i dettagli sull’incidente. Come riportato da Il Cittadino di Monza e Brianza, le fiamme avrebbero iniziato a propagarsi nella notte fra domenica 11 e lunedì 12 settembre.

L’incendio (avvenuto alla sua Officina della Pizza di via Molino Arese in Frazione Molinella) avrebbe anche costretto gli occupanti dei quattro appartamenti al di sopra della struttura a evacuare le loro case in fretta. Non si sono registrate per fortuna vittime nel rogo che però non è stato privo di ulteriori conseguenze: al di là della distruzione della pizzeria, purtroppo un’anziana donna 85enne e’ rimasta intossicata dal fumo proveniente dal locale in fiamme e trasportata tempestivamente per ulteriori controlli all’ospedale di Desio.

Salvo Veneziano, incendio devasta la sua pizzeria
Salvo Veneziano, incendio devasta la sua pizzeria

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, sono accorsi velocemente sul luogo per spegnere le fiamme. Fortunatamente la pizzeria di Salvo Veneziano, al momento dell’intervento, era chiusa quindi non c’erano clienti al suo interno. Per il momento c’è ancora un alone di mistero sulle cause che hanno scatenato l’incendio: le indagini degli inquirenti sono tutt’ora in corso.

Salvo Veneziano, in ogni caso e per fortuna sua non ha “perso tutto”. L’ex gieffino è anche il proprietario di un altro locale, aperto a Milano nel 2005.

Condividi:

Lascia una risposta