Gossip News Italia

Sandra Milo finge un malore dopo il vaccino Covid

Condividi:

L’attrice 88enne Sandra Milo tende uno scherzo a Geppi Cucciari e Giorgio Lauro fingendo un malore dopo il vaccino Covid.

Sandra Milo finge un malore dopo il vaccino Covid

Sandra Milo ospite della trasmissione Un Giorno da Pecora condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, parla del faccino, lei stessa ha fatto il secondo richiamo, ma tende uno scherzo ai presentatori del programma e finge un malore, scenetta che diventa immediatamente virale sul web. “Come stai Sandra?” chiedono alla donna, la quale risponde: “Ho fatto il secondo vaccino, sto bene. Ma ora mi batte il cuore un po’ più velocemente”,  afferma l’attrice dopo essersi messa in collegamento con il programma radiofonico che va in onda sulla frequenza di Rai Radio 1 condotto dalla Cucciari e da Lauro.”Magari è un po’ di agitazione” commenta la donna che poi finge uno svenimento, lasciando in silenzio e anche un po’ nel panico i due presentatori. Geppi Cucciari allora invita la regia di Un Giorno da Pecora di mettersi in contatto con la figlia dell’attrice, ma poco dopo è Sandra Milo a rispondere, dicendo: “Ci siete cascati! Ve l’ho fatta! Va benissimo. La mia colpa è che non mi passa mai la voglia di ridere”.

Sandra Milo finge un malore dopo il vaccino Covid

Lo scherzo che Sandra Milo ha fatto durante la trasmissione radiofonica Un Giorno da Pecora, ai conduttori Geppi Cucciari e Giorgio Lauro e di conseguenza a tutte le persone in ascolto, non è  piaciuto a tutti, anzi, secondo alcuni, visto il tema delicato dei vaccini, è sembrata una cosa inopportuna e Sandra Milo, di conseguenza ha ricevuto numerose critiche a riguardo, poi però la donna è intervenuta, chiarendo la faccenda: “Io stavo ironizzando sui No Vax e i negazionisti che inneggiano al complottol e negano la pericolosità del virus o l’efficacia dei vaccini o delle terapie. Le ricordo che sono settimane che invito i miei follower ad affidarsi alla scienza” ha spiegato la Milo.

Sandra Milo finge un malore dopo il vaccino Covid

Gesto inopportuno e di cattivo gusto, avvenuto proprio ieri, 18 marzo, Giornata Nazionale in Memoria delle Vittime del COVID. Il collegamento è iniziato con Sandra Milo che ha raccontato di aver effettuato la seconda dose del vaccino e di sentirsi bene, poco dopo ha annunciato di avere delle palpitazioni che hanno messo in allarme i presenti, tanto che i presentatori, nel non sentire più la loro ospite, commentano: “Che cosa c’è signora Milo? Pronto? Ma non c’è la figlia con lei? Dove la stiamo chiamando? Signora Milo ci sente?”, di colpo l’attrice torna a parlare annunciando di averla fatta a tutti, allora Geppi Cucciari interviene e dopo essersi portata una mano sulla fronte, esclama: “Ma brutta d********e! ma questa è una follia“. Scherzo davvero di pessimo gusto che si poteva evitare, la Milo comunque è intervenuta a riguardo, dicendo di voler ironizzare, ma è pur sempre stato un gesto inopportuno.

Condividi:

Clicca play per ascoltare Radio Gossip News Italia

www.radiogossipnewsitalia.it

Lascia una risposta