Gossip News Italia

Sanremo 2020: Diodato fa’ una tripletta di premi, vincendo il Festival

Condividi:
Tempo di lettura: 3 minuti

La 70° edizione del Festival di Sanremo viene vinta da Diodato con la sua “Fai Rumore”, secondo posto per Francesco Gabbani, mentre i Pinguini Tattici Nucleari conquistano il terzo.

Ieri sera si è conclusa la settantesima edizione del Festival di Sanremo seguita da quasi 11 milioni di persone con il 60,6% di share anche se il record resta all’edizione del 2002 condotta da Pippo Baudo con il 62,6% di share.

La commissione musicale assegna il premio “Sergio Bardotti” come miglior testo a Rancore e alla sua “Eden”, Tosca con la sua “Ho amato tutto” porta a casa il premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione musicale. “Viceversa”, la canzone più ascoltata sull’app Tim Music, fa’ portare a casa a Francesco Gabbani il premio inerente ad essa, mentre Diodato riceve dalla sala stampa radio-TV-web il premio “Lucio Dalla“, dalla sala stampa roof il premio della critica “Mia Martini” e il gradino più alto sul podio di Sanremo 2020.

Pubblicità





Amadeus dichiara Diodato e la sua “Fai Rumore” vincitori di questa edizione, conferendo a Francesco Gabbani il secondo posto e ai Pinguini Tattici Nucleari il terzo posto. Diodato ha fatto una tripletta di premi, diventando così il settantesimo vincitore del Festival.

Durante la conferenza stampa di stamani Diodato dedica la vittoria alla sua Taranto, viste le sue origini pugliesi, diventato poi romano d’adozione, e a tutte le persone che lottano contro situazioni insostenibili. Il cantante conferma anche la sua presenza all’Eurovision Song Contest che si terrà da martedì 12 fino a sabato 16 maggio ad Ahoy Rotterdam nei Paesi Bassi.

Condividi:

Lascia una risposta