Gossip News Italia

Sanremo 2020: Sputi e morsi dietro le quinte tra Morgan e Bugo

Condividi:
Tempo di lettura: 3 minuti

Ieri sera oltre ai cantanti in gara, protagonisti della penultima puntata della settantesima edizione del Festival di Sanremo, sono stati i dissidi tra Morgan e Bugo.

Pubblicità





I due sul palco hanno cantato “Canzone per te” o meglio Morgan l’ha cantata visto che Bugo, nel momento in cui Marco Castoldi ha cambiato le parole del testo ha abbandonato il palco a causa di alcuni dissapori tra loro, cosa che ha posticipato una lite tra i due dietro le quinte in cui sono volate parolacce, sputi e anche morsi.

“Senza di me tu qui non saresti mai arrivato” ha affermato Morgan durante le prove perché Bugo aveva cantato da solo la canzone compresa la sua parte. Sin da ieri mattina Castoldi ha definito ingrato e traditore il suo compagno d’avventura, il quale anche se stufo non ha trovato la forza per reagire.

Poco prima della loro esibizione Morgan ha rivelato a Bugo la sua intenzione di cambiare canzone, ma lui si è mostrato fin da subito contrario, così i due hanno iniziato a spintonarsi dietro le quinte mentre un ignaro Amadeus mandava avanti la serata. Le persone presenti alla scena l’hanno definito un vero e proprio corpo a corpo con l’aggiunta di parolacce, i presenti hanno raccontato di aver visto Bugo sputare a Morgan probabilmente come reazione al morso ricevuto.

Amadeus chiama i due sul palco per farli esibire, Morgan lo raggiunge mentre Bugo viene spinto sul palco in quanto non era più intenzionato ad esibirsi. Alla fine i due iniziano a suonare, poi Morgan cambia il testo e Bugo decide di abbandonare il palcoscenico.

Amadeus e Fiorello tentano di mediare e mandare avanti la serata, ma la mediazione non va’ a buon fine. Bugo è sconvolto e resta seduto immobile mentre Morgan sorride quasi compiaciuto. La cosa si è conclusa subito dopo in quanto entrambi gli artisti sono tornati ognuno per conto suo in albergo.

Condividi:

Lascia una risposta