Gossip News Italia

Sonia Bruganelli : “Volevo essere Sally Spectra”

Condividi:

Sonia Bruganelli imprenditrice e opinionista bis

Sonia Bruganelli moglie di Paolo Bonolis, imprenditrice e tra pochi giorni nuovamente impegnata nella nuova edizione del Grande Fratello Vip in qualità di opinionista insieme alla new entry Orietta Berti, Sonia in un’ intervista racconta un po’ di sè e della sua famiglia. 

Siamo in attesa di vedere se la nuova opinionista Orietta Berti sarà per Sonia una “partner in crime”  o se le due si daranno battaglia a colpi di battute e post come è successo con la “ex collega” Adriana Volpe.

Nel parlare di sè ovviamente non poteva tralasciare il capitolo che riguarda suo marito.Come stanno effetivamente le cose con Paolo Bonolis? La Bruganelli al riguardo ha svelato un particolare davvero curioso : “Dormire in camere separate è un segno di civiltà! Noi adesso andiamo oltre: sto sistemando la mia nuova casa, dove mi trasferirò da sola con Adele. Silvia resta con lui. Stiamo ancora insieme, ma in palazzi diversi, comunicanti da una una doppia porta sul terrazzo, è il segreto per restare insieme tutta la vita”.Dopo la notizia curiosa che vede lei e il marito Paolo Bonolis dormire in case separate, la Bruganelli parla anche dell’aspetto lavorativo . 

Sonia Bruganelli : "Volevo essere Sally Spectra"
Sonia Bruganelli : “Volevo essere Sally Spectra”

Il suo sogno fin da bambina si è avverato, infatti era proprio quello che sta facendo ora , ossia l’imprenditrice. “Solo che non sapevo si chiamasse così” dice Sonia, “ Sono cresciuta guardando Beautiful e il mio modello era Sally Spectra non certo Brooke. Sognavo di diventare dirigente.”

Parla dell’ inizio come fotomodella e del fidanzamento con Bonolis che la fece entrare nella direzione di Ciao Darwin, ma lei preferiva stare dietro le quinte a fare fotocopie e caffè , fino ad arrivare a fare  l’opinionista per “la Fattoria” condotta da Paola Perego . 

Esperienza della quale Sonia non ha certo un bel ricordo

Le parole di Sonia al riguardo : “Una delle cose più brutte che abbia fatto. Non ero pronta. Ero conosciuta solo come moglie di Paolo Bonolis che aveva appena condotto il secondo Festival di Sanremo, quindi estremamente esposto. Non ero credibile e non ero creduta.”

E’ il tempo poi del Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini, che è ormai stabile alla conduzione, la vuole come opinionista di spicco lei accetta e tra non poche polemiche, scontri, antipatie e simpatie varie Sonia decide di accettare anche l’offerta per bissare quest’anno.

Sonia Bruganelli : "Volevo essere Sally Spectra"
Sonia Bruganelli : “Volevo essere Sally Spectra”

Come già detto la vedremo con la sempreverde Orietta Berti, Sonia di lei dice: “ l’ammiro e la stimo. Non si prende sul serio come me”.Leggerezza e divertimento quindi per Sonia che vede nella sua nuova collega alleanza e sicura complicità.

La prima puntata si sta avvicinando a grandi passi e non ci resta che aspettare e vedere!

Sonia Bruganelli parla anche del traguardo raggiunto dal secondogenito Davide Bonolis, arruolato da poco tempo nella Primavera della Triestina Calcio. “Ero molto felice, è una cosa che lui ha sempre desiderato. Poi ho pensato a mio padre, Massimo, ex calciatore e allenatore dei portieri della Lazio”. Quindi ha aggiunto che è stato proprio il padre di Sonia a seguire Davide nei suoi inizi calcistici. Come assicurato dalla Bruganelli sulla maglia del ragazzo ci sarà il suo cognome.

Sonia Bruganelli : "Volevo essere Sally Spectra"
Sonia Bruganelli : “Volevo essere Sally Spectra”

 L’opinionista di Alfonso Signorini ha poi raccontato anche di Adele, che è nata con un problema cardiaco. Oggi 19enne, la Bruganelli dice di lei: “Sta bene, ha frequentato il liceo fino al terzo anno poi l’ho ritirata durante il Covid per la paura che si ammalasse”. La ragazza è molto occupata infatti fa ippoterapia, musica e pratica atletica e sta frequentando assiduamente l’ufficio della madre, dove sta imparando a fare un lavoro di segretariato e amministrazione, di certo per poter poi in futuro prendere le redini e seguire le orme della sua talentuosa mamma.

Condividi:

Lascia una risposta