Gossip News Italia

Stefano De Martino non sarà a Sanremo 2020

Condividi:
Tempo di lettura: 2 minuti

Lo ha chiarito nel corso di un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano.

Pubblicità





Molti rumors volevano pronto a calcare il palco del Festival, ma lui risponde così :  “No, grazie” risponde lui dopo averci pensato. Una scelta ponderata, maturata a partire dalla necessità di non sfidare la sorte in vista di una prova connessa a un rischio altissimo.

Ora? Neanche per tutto l’oro del mondo, lì se sbagli sei morto. E per come sono ora dovrei affidarmi solo al culo, e di culo nella vita ne ho già avuto abbastanza. Lui stesso lo ammette .. Ho una fortuna: mi basta il minimo sforzo per sorprendere. Il punto è uno,  magari mi sottovalutano per l’apparenza o l’idea preconcetta, quindi basta un po’ di studio, di approfondimento per ribaltare i canoni del giudizio altrui.

A Sanremo, Stefano avrebbe ritrovato Amadeus, l’uomo studiato per l’intera estate prima di prenderne il posto a “Stasera tutto è possibile”. Un confronto la cui responsabilità il ballerino ha sentito fin dall’inizio. Amadeus è un conduttore di professione, De Martino sta provando a diventarlo. “Oh, Amadeus è uno che ha scritto ‘presentatore’ sopra la carta d’identità, io no” racconta, giustificando l’ansai sperimentata quando ha saputo che avrebbe dovuto sostituirlo. Poi quella sensazione è scemata..

Lui è uno che non sbaglia nulla, uno che studia e riesce a inserire sempre un riferimento sull’attualità, per questo inizialmente l’ho studiato, poi ho che non era la strada opportuna. Preferisco rovinarmi con le mie mani; questo lavoro non te lo insegna nessuno, non c’è un corso universitario, e oggi la gavetta è meno frequente, e gli spazi li devi ottimizzare .

Condividi:

Lascia una risposta