Gossip News Italia

Stefano Torrese contro Francesco Chiofalo

Condividi:
Tempo di lettura: 5 minuti

L’ ex corteggiatore di Uomini e Donne, Stefano Torrese attacca sui social Francesco Chiofalo, dopo essere stato truffato da un’agenzia con cui collabora.

 

Stefano Torrese, noto per aver partecipato al programma di Maria De Filippi in onda su Canale 5, Uomini e Donne, come corteggiatore di Pamela Barretta, attacca Francesco Chiofalo sui social, in quanto dopo aver fatto swipe up ad una storia di Instagram dell’ex concorrente di Temptation Island, dove il ragazzo pubblicizzava un’agenzia, quest’ultima sta prelevando ogni mese soldi dal conto corrente di Torrese, allora lui decide di rendere tutto pubblico, comunicando sui social a tutti e a Francesco quanto gli è successo.

Pubblicità





“Ragazzi, ma vogliamo parlare di Francesco Chiofalo, che parla di Selvaggia, che non sa che dimora abbia, non sa che lavoro faccia, ma tu che lavoro fai Francesco? Adesso la dico io una cosa un po’ importante, a tutti i tuoi followers” commenta Stefano Torrese in una sua stories, poi continua rivolgendosi a Chiofalo: “Io ho fatto swipe up su una delle tue storie, su una di quelle agenzie che tu sponsorizzavi come attendibile, ho fatto lo swipe up, mi stanno truffando da giugno. Si perché io ho pagato un importo a maggio-giugno e adesso tutti i mesi quest’azienda è riuscita ad entrare nel mio conto corrente e mi sta prendendo soldi tutti i mesi, ho bloccato la carta, ne ho fatto un’altra, comunque loro dalla carta sono riusciti ad entrare sul mio conto corrente”, Torrese racconta quindi di essere stato vittima di una truffa di un’agenzia che Francesco Chiofalo pubblicizzava.

 

Stefano Torrese poi continua con le stories, dicendo: “Fino a questo mese, loro continuano a prendere soldi dal mio conto, la mia banca mi ha dato come soluzione l’unica, quella di chiudere il conto e farne un altro. Io che ho un’azienda, sono un papà e ho delle responsabilità”, poi si rivolge nuovamente a Francesco Chiofalo in persona dicendo: “Allora caro Francesco, come aveva fatto anche Costantino”, riferendosi a Costantino Vitagliano: “che sponsorizzava i rolex patacca, Francesco tu, che cosa fai di mestiere? Tu questi li conosci molto bene? Sì o no, domanda? Tu che fai fare swipe up alle persone che ti compri i followers e fai fare swipe up alle persone che vanno a lavorare e devono dopo pagare ed essere vittima di queste truffe e parli di Selvaggia. Stai zitto! Per piacere, fai più bella figura. Ciao Lenticchio”.

L’ ex corteggiatore di Uomini e Donne è amareggiato, perché si è fidato ed in cambio cosa ha ricevuto? Un prelievo sul conto ogni mese da parte di quest’azienda, la cosa che crea in lui più amarezza è il fatto che molte persone, fidandosi di Francesco Chiofalo che sponsorizza quest’agenzia, rischiano di incappare nella stessa truffa in cui è stato coinvolto lui, persone che come lui hanno una famiglia ed un lavoro che si ritrovano mensilmente con dei soldi i meno sul proprio conto, come annunciato dalle storie di Stefano Torrese la cosa è stata denunciata alla polizia postale che speriamo prenda tempestivi provvedimenti anche se chissà quante persone come l’uomo sono già state vittima di tutto ciò e hanno perso i soldi guadagnati con il loro lavoro per poter mandare avanti la propria famiglia.

Stefano Torrese poi conclude rivolgendosi nuovamente a Francesco Chiofalo: “Ultima cosa, ma chi te li da a te i soldi per andare ad Istanbul a staccarti i peli dal di****** per farteli mettere come barba? É ridicola questa cosa” conclude Torrese, nelle sue ultime affermazioni si coglie tutta l’amarezza che l’uomo ha provato per aver subito questa truffa. Stefano Torrese ha deciso di informare pubblicamente tutte le persone sui social e di far sapere anche a Francesco tutto quello che gli è accaduto semplicemente facendo swipe up in una sua storia.

Condividi:

Lascia una risposta