Gossip News Italia

Wanda Fisher: “Il mio inno all’autostima”

Condividi:
Tempo di lettura: 5 minuti

Wanda Fisher, cantante italiana, lancia il suo nuovo singolo Favolosa, definito un inno all’autostima.

“Il mio vuole essere un inno all’ autostima, un invito alle donne di tutte le età, in qualsiasi situazione e con chiunque, a piacersi fino in fondo anche con i propri difetti” dichiara la cantante Wanda Fisher che torna con un brano intitolato Favolosa. Wanda Fisher è una cantante  e una corista dei più grandi artisti italiani, la Fisher è la voce originale dei cori de “Il mio canto libero” di Lucio Battisti e ha partecipato in veste di corista al tour d’addio di Mina. La donna ora  si mette in gioco e sentendosi protagonista della propria vita come fosse una star, una donna che come dichiara lei : “Vuole fare faville e che ama molto i toyboy”.

Pubblicità





 

Il brano Favolosa di Wanda Fisher è stato scritto da Ilaria Verona e Valentina Borchi e prende ispirazione dalla sigla del noto locale rainbow toscano. il Mammamia”. Il pezzo è  stato prodotto, arrangiato e mixato da Giovanni Cocco, il basso registrato da Carlo Romagnoli, le chitarre da Andrea Bartelletti, le fisarmoniche di Giuseppe Spinelli e percussioni di Diego Guarino, arricchito da cori di Carlotta Adamo, Alice Cozzi, Letizia Ticozzelli, Francesca Vaccaro e Alessio Vannoni.

 

 

Il videoclip è nato dall’idea di Kevin Dellino, un video esilarante che vede protagonista il modello e calciatore Matteo Alessandroni e dove spiccano anche personaggi come l’irriverente Simone Di Matteo, il ballerino Filip Simaz, Riccardo Remedi Dj, Daniele Pompili e Sgrodolina.

“Io sono favolosa, amo i toy boy..” canta Wanda Fisher che torna sulle scene con un irriverente video e spiega che questo suo brano, vuole essere un inno all’autostima e un invito alle donne di tutte le età, in qualsiasi situazione e con chiunque, a piacersi fino in fondo anche con i propri difetti. Il pezzo infatti è soprattutto un inno alla libertà di poter dire e fare ciò che si desidera, moralismi o no. Una libertà che tocca anche la seduzione, potendo attirare l’altro anche se molto più giovane.

Wanda Fisher in passato è stata sposata con un uomo misterioso ed il matrimonio è durato meno di 24 ore, la donna, diversamente come le sue coetanee non vuole passare le serate a fare le calzette sul divano, chi lo vuole fare è libero di farlo, Wanda ama il divertimento, l’allegria e i toy boy, e allora? Ognuno è libero di seguire ciò che sente e di fare ciò che vuole, è proprio questo che intende dire la cantante con il suo brano, trovo un grande incoraggiamento da dare alle persone, seguire, nella legalità, il proprio cuore.

La Fisher invita le donne di tutte le età, in qualsiasi situazione e con chiunque, a piacersi fino in fondo anche con i propri difetti, però mi permetto di aggiungere che questo messaggio può essere rivolto a tutti quanti sia uomini che donne, trovo che debbano esserci più canzoni come quella di Wanda che spingano le persone a piacersi di più. La musica aiuta sempre a superare i momenti difficili, ma grazie a questo brano le persone potranno aumentare la propria autostima e imparare a convivere con i propri difetti.

Siamo esseri umani, siamo fatti di pregi e difetti, non si può piacere a chiunque, questo dobbiamo comprenderlo, ma in primis dobbiamo piacerci noi stessi e grazie alla canzone di Wanda Fisher questo può accadere. Nel videoclip la Fisher appare come dice lei stessa, favolosa, come una diva da Hollywood, non ci resta quindi che ringraziare Wanda per questo inno all’autostima e ascoltare il pezzo.

 

Ecco qui potete ascoltare la canzone “Favolosa” di Wanda Fisher.

Condividi:

Lascia una risposta