Gossip News Italia

GFVIP 5 Pierpaolo Pretelli minaccia di uscire

Condividi:
Tempo di lettura: 6 minuti

Dopo la puntata di ieri del Grande Fratello Vip, Pierpaolo Pretelli minaccia di abbandonare il gioco dopo che Zelletta lo fa piangere.

 

La puntata di ieri del Grande Fratello Vip è stata piuttosto movimentata, già solo per l’ingresso di Selvaggia Roma, ma anche per altro, infatti l’ex velino Pierpaolo Pretelli è stato duramente rimproverato dal coinquilino Andrea Zelletta per aver salvato nella catena delle nomination Patrizia De Blanck e non lui oppure Enock Barwuah, portando così al fatto che Zelletta adesso è al televoto con Dayane Mello e Massimiliano Morra. La discussione ha generato esagerati sensi di colpa in Pretelli che in lacrime ha addirittura minacciato di abbandonare la casa del Grande Fratello Vip.

Pubblicità





Il tutto è iniziato quando Andrea Zelletta, subito dopo la puntata, ha giudicato la scelta di Pierpaolo di salvare Patrizia De Blanck, televisiva, l’ex velino però ha cercato di giustificarsi affermando prima di tutto che aveva davanti a sé la scelta di mandare al televoto una donna che considera in casa come una madre, oppure uno dei due ragazzi che considera entrambi come fratelli, poi Pierpaolo commenta di ricordarsi che si tratta di un gioco, ma Zelletta non è della stessa opinione: “Siamo diversi, Pierpaolo. Io sono di cuore. Per voi due mi ammazzo” afferma riferendosi al velino e ad Enock.

 

“Non sono fatto per fare questo gioco. No, raga: mi sono rotto il c**zo. Io non ce la faccio a fa… non reggo. Sentirmi dire che ho fatto la scelta televisiva, io! Me ne voglio andare. Non ce la faccio più. Io fisicamente non reggo” aggiunge Pierpaolo Pretelli dirigendosi verso la porta rossa e tutti i coinquilini gli corrono incontro, tentando di dissuaderlo ad abbandonare il gioco. Zelletta vedendo l’amico e coinquilino in quello stato, gli va’ vicino per consolarlo: “Abbiamo fatto lo stesso percorso, non mi aspettavo che facessi quella scelta, ma tu sei buono, come me. Sei mio amico, ed è proprio perché ti voglio bene che ci sono rimasto male”, ma Pierpaolo sembra ormai intenzionato a lasciare la casa: “Non reggo, questo non è un gioco, preferisco uscire e andare da mio figlio!”.

 

Andrea Zelletta si avvicina a Pierpaolo Pretelli, invitandolo a calmarsi, ma il coinquilino ha continuato, dicendo: “Non ce la faccio, non reggo. Perché tanto avrei fatto un torto a chiunque avessi scelto”. Pierpaolo è stato poi raggiunto da Elisabetta Gregoraci che dopo averlo fatto sedere in poltrona, gli ha dato dell’acqua per poi chiarire con l’ex tronista di Uomini e Donne, il quale ha spiegato il suo punto di vista: “Io adesso non sto più male. Sei un mio amico, se fossi stato una persona di cui non me ne fotteva niente non ti avrei detto niente. Io mi sfogo, poi per me torna tutto alla normalità. Perché io so quello che siamo io e te, capisci? Punto. Sei stato magari un attimino lì che non ci hai riflettuto, però non è una colpa. Io ti ho detto cosa avrei fatto io. Non potevo non dirtelo”.

Dopo aver ascoltato le parole di Andrea Zelletta, la Gregoraci ha voluto aggiungere una precisazione, schierandosi dalla parte dell’ex tronista:  “Pier, ti posso dire una cosa? Io voglio bene a Patrizia, le voglio un bene dell’anima. Ero l’unica donna rimasta, potevo prendere lei no? Con il percorso che sto facendo ho scelto te e forse, se mi posso permettere, io capisco la tua posizione però l’altro ieri vi siete parlati e vi siete detti: ‘uno dei due che vince, divide il montepremi, siamo troppo uniti’. Io vi auguro che questa vostra amicizia, che io ci credo, duri anche fuori, però proprio per questa cosa lui c’è rimasto male“. I giorni passano e la lontananza dai propri cari si fa sentire sempre di più, ormai si è arrivati al punto che qualsiasi cosa all’interno della casa, scateni nei concorrenti un turbinio di emozioni.

Condividi:

Lascia una risposta