Gossip News Italia

Live non è la D’Urso – Vittorio Sgarbi sbraita contro Barbara D’Urso: “Capra incapace”.

Condividi:
Tempo di lettura: 3 minuti

Ieri sera a Live non è la D’Urso, in uno studio senza pubblico, si è accesa una lite furibonda tra Barbara D’Urso e Vittorio Sgarbi, che è stato invitato a lasciare lo studio, ma lui si è rifiutato.

Pubblicità





 

 

 

Vittorio Sgarbi, rivolgendosi alla Pupa Stella Manente, l’ ha definita “una raccomandata di Berlusconi”, allora Barbara D’Urso lo ha invitato a rettificare quanto appena detto: Non è vero, di’ che non è vero. Perché dici questa stupidaggine? Perché devi inventare queste cose? Mi dissocio”. Sgarbi ha ribadito di aver ricevuto una telefonata da Silvio Berlusconi.

Vittorio poi ha aggiunto che Berlusconi in quella telefonata, avvenuta alla vigilia della sua partecipazione al programma di Paolo Ruffini, avrebbe indicato Stella Manente e insinuato una sua ‘raccomandazione’ a Barbara D’Urso: “Berlusconi mi ha telefonato e mi ha parlato di quella ragazza bionda. Me l’ha raccomandata perché è una bella ragazza. Me l’ha raccomandata per nulla, perché io non avevo nessun potere. Mi ha detto pure di te: Barbara D’Urso è una bella ragazza”.

 

 

La conduttrice ha chiesto a Sgarbi di smentire e lui sbraitando ha iniziato a rivolgerle una serie di insulti: “V….… Hai rotto il ca… Non hai mai fatto un ca… in vita tua. Capra, incapace”, la D’Urso non ha lasciato correre rispondendo a Vittorio: “Lo stai dicendo a me? Ma sei impazzito? Ciao Vittorio, esci di qua. Ti prego di non insultare e di andare via. Tu non vieni in diretta a raccontare i fatti tuoi nella mia trasmissione, non puoi dire parolacce. Non fai ridere. Chiedi scusa. Hai messo in causa anche me, nessuno deve permettersi in 43 anni di carriera. Non mi interessa se uno si chiama Berlusconi, Francesconi e Giusepponi, non mi piace che tu dica che ti è stata raccomandata una ragazza”.

“Io sono tuo ospite e non me vado. Se poi Berlusconi mi ha parlato di te, ti piaccia o no. Non fare quel tono di mamma. Io non ho bisogno di prediche da nessuno”, ha ripetuto Sgarbi dopo che la conduttrice più di una volta l’ha invitato a lasciare lo studio. Barbara conclude: “Vittorio, io ti ignoro. Nel momento in cui sei così cafone, io ti ignoro”. “E io ignoro te”, decidendo di ignorare Sgarbi.

Condividi:

Lascia una risposta