Gossip News Italia

Vittorio Sgarbi estromesso dai programmi Mediaset?

Condividi:

Vittorio Sgarbi, dopo la discussione avuta con la presentatrice nella scorsa puntata di Live non è la D’Urso, viene estromesso dai programmi Mediaset.

 

 

 

 

Durante la scorsa puntata di Live non è la D’Urso, Vittorio Sgarbi e la conduttrice del programma hanno avuto un’accesa discussione. Secondo il critico in una telefonata con i piani alti della rete, avrebbe avuto la sensazione che Barbara D’Urso fosse stata raccomandata. La conduttrice si è infuriata, invitando Sgarbi a uscire dal programma, cosa che non ha fatto. Barbara D’Urso ha così deciso di ignorarlo per il resto dell’ospitata.

Durante la sua comparsa radiofonica al programma “La Zanzara“, Sgarbi ha rivelato che non sarà presente al prossimo appuntamento di Live non è la D’Urso e poi ha aggiunto: “Comunque non chiedo scusa alla d’Urso, perché io ho detto ‘raccomandata’, che non è una parola negativa, Dante la usa in senso positivo. Domenica lo spiegherò, posso andare da Giletti a farlo o tornare dalla d’Urso”.

 

 

 

Il critico ha poi dichiarato: “Sarei dovuto andare da Porro e invece nulla. Perché non sono andato? L’unico problema è che c’è un virus, quello della d’Urso per cui tu non puoi andare nelle trasmissioni. Se il virus d’Urso mi impedisce di andare nei programmi Mediaset? Sì, anche per Chiambretti, dovevo esserci e invece sospeso Chiambretti, sospeso Porro. Tutto sospeso. Io non ho proposto di incontrare nessuno, però sento che vogliono evitare che la polemica continui e cercano un dialogo. Quindi forse per questo tornerò dalla d’Urso. Comunque Barbara è simpatica, intelligente e brava. Quindi spiegherò il significato del mio raccomandata”.

Sembrerebbe proprio che Mediaset abbia chiuso le porte delle sue trasmissioni a Vittorio Sgarbi. Il critico avrà modo di spiegarsi, magari sulla stessa rete in cui tutto è iniziato? Staremo a vedere come si evolverà la situazione.

Condividi:

Clicca play per ascoltare Radio Gossip News Italia

www.radiogossipnewsitalia.it

Lascia una risposta