Gossip News Italia

Live non è la D’Urso: Vip ricevono soldi in cambio di video saluti

Condividi:
Tempo di lettura: 3 minuti

Ieri, durante la trasmissione in prima serata di Barbara D’Urso, si è parlato della questione dei video saluti e auguri a pagamento da parte dei vip.

Memmo è la piattaforma svedese dove si possono acquistare video saluti e auguri a pagamento dalle celebrità, questo è stato un argomento trattato ieri sera durante il programma di Canale 5, Live non è la D’Urso. Attori famosi come Eva Grimaldi e personaggi della televisione come Giovanni Ciacci, sono alcuni dei nomi che compaiono in questo portale. Ciacci, presente in studio dalla D’Urso, ha spiegato: “Si tratta di business ed è tutto legale, tanto che ci paghiamo anche le tasse”, si crea poi un sipario molto simpatico tra Giovanni Ciacci e Costantino della Gherardesca che aggiunge: “Non ho capito niente, ora però voglio fare business anche io. Sinceramente non capisco tutto questo buonismo, lo vorrei fare anche io ma non sono tecnologico. Devo imparare. Il costumista poi aggiunge: “Se ti vengono a vedere in un locale fai autografi e video, sei pagato per fare quello e non ci vai a pagamento”. Tra i nomi spunta anche quello di Victoria Silvstedt, un suo video viene pagato 100 euro, ma viene fuori che lei donerebbe questi soldi in beneficenza.

Pubblicità





In studio sono presenti tra gli ospiti anche Paola Caruso e Taylor Mega, che sono contrarie al portale e a questo ‘nuovo business’ da parte dai vip. Taylor spiega: “Io vado agli incontri con i fan gratis perché voglio incontrarli. Non prenderei mai dei soldi per questa cosa”, interviene anche Vladimir Luxuria che si trova in accordo con l’influencer, mentre Simona Izzo difende Giovanni Ciacci, affermando: “Un professionista che fa questo in maniera legale, pagando le tasse, non vedo cosa ci sia di male”. Ma chi sono i vip delle liste presenti in questo portale? Gli artisti che fanno questo business sono tantissimi e  si possono trovare con prezzi differenti. Troviamo Eva Henger, il cui video costerebbe 30 euro, Heather Parisi 90 euro, ma anche nel mondo dello sport, si è diffusa questa cosa, troviamo Mirko Antonucci, calciatore della Roma 15 euro, Kema Sema calciatore dell’Udinese 30 euro, e nel mondo del ciclismo, la leggenda Claudio Chiappucci 10 euro. Chissà se questa cosa farà scalpore contagiando altre personalità famose, oppure se presto verrà archiviata?

Condividi:

Lascia una risposta