Gossip News Italia

Tommaso Zorzi e la querela a Fulvio Abbate

Condividi:

Dopo un messaggio da parte di Fulvio Abbate, il vincitore del Grande Fratello Vip, Tommaso Zorzi lo ha querelato.

Tommaso Zorzi e la querela a Fulvio Abbate

Il vincitore della quinta edizione del Grande Fratello Vip, Tommaso Zorzi ha querelato un ex coinquilino, Fulvio Abbate. L’influencer lo ha annunciato pubblicando un messaggio che lo scrittore gli ha inviato in privato, al centro della discussione, c’è la partecipazione al programma di Maurizio Costanzo di Canale 5, Maurizio Costanzo Show. “Sono mesi che parli di me denigrandomi, sputando mer*a e sfogando la tua evidente frustrazione perché probabilmente il tuo carattere spigoloso e la tua scarsa igiene personale ti portano a essere infrequentabile per molti. Detto questo oggi ho deciso di querelarti per porre fine alla tua diarrea verbale e scritta nei miei confronti” ha inviato Zorzi a Fulvio Abbate, rendendo poi noto lo screenshot, pubblicato dopo le accuse ricevute per il mancato confronto nel programma di Costanzo, con Giorgia Meloni.

Tommaso Zorzi e la querela a Fulvio Abbate

Ma quali sono le motivazioni che hanno spinto Tommaso Zorzi a procedere per vie legali nei confronti di Fulvio Abbate? Sicuramente sono da individuare evidentemente nei commenti che lo scrittore ha riservato all’influencer negli ultimi mesi, uno dei quali, è ancora visibile sulla bacheca Instagram di Fulvio: “Questa sera al GF Vip sono bastate poche parole di un immenso Pupo per svelare la mondo l’insopportabile tratto da reuccio permaloso di Tommaso Zorzi. Colui che frigna appena gli tolgono il trono” ha scritto su Twitter il 9 febbario.

Tommaso Zorzi e la querela a Fulvio Abbate

Dopo le dichiarazioni di Tommaso, Fulvio Abbate non ha ancora replicato. “Non voglio creare polemiche, ma pensate di leggere ‘voglio poter picchiare Zorzi se lo vedessi per strada e uscire innocente’, oppure ‘per farvi capire quanto odio Zorzi, se fossi in macchina e lo vedessi lo prenderei sotto per poi fare retromarcia e passarci sopra altre cinque volte per sicurezza’”, aveva affermato lo scrittore rispondendo ad alcuni commenti contro di lui: “Ringrazio il 99% delle persone che non è così, ma quando leggo queste cose ci rimango male… Che cattiveria gratuita” aveva poi continuato Abbate.

Condividi:

Clicca play per ascoltare Radio Gossip News Italia

www.radiogossipnewsitalia.it

Lascia una risposta