Gossip News Italia

San Gennaro non compie il miracolo, il sangue non si scioglie

Condividi:

Niente da fare! il miracolo della liquefazione del sangue di San Gennaro non è avvenuto, nonostante la folla di fedeli in attesa, speranzosi che almeno questo “miracolo” alleviasse un po’ la tristezza e le sofferenze di questo anno difficile.

Alla fine della giornata delle celebrazioni, oggi era l’ultima delle tre date dell’anno nelle quali, secondo la tradizione, il sangue offre il miracolo della sua liquefazione, la teca che lo contiene è stata riposta nella cappella del tesoro di San Gennaro.

L’annuncio del mancato miracolo è stato dato dall’abate della Cappella di San Gennaro del Duomo di Napoli, monsignor Vincenzo De Gregorio. Con dispiacere il monsignore ha annunciato che il sangue, estratto dalla cassaforte, era solido, e non si è liquefatto.

Al termine della celebrazione eucaristica, il cardinale Crescenzio Pepe, già arcivescovo uscente e amministratore apostolico, in attesa del nuovo arcivescovo, monsignor Domenico Battaglia, nominato recentemente da Papa Francesco, ha parlato ai fedeli.

Ha così confortato i fedeli con un messaggio di speranza:

“Vogliamo fare un atto di vera e profonda devozione al nostro Santo Gennaro, siamo uniti nel suo nome. E’ lui che ci aiuta a vivere, a testimoniare la fede, e anche se il sangue non si scioglie non significa chissà che cosa. L’importante è che noi ci sentiamo veramente uniti, partecipi di questo evento così particolare che è la nostra devozione al nostro Santo protettore”

 

Condividi:

Clicca play per ascoltare Radio Gossip News Italia

www.radiogossipnewsitalia.it

Lascia una risposta